Ascensore: ho ereditato una quota in più da pagare

Ascensore: ho ereditato una quota in più da pagare

QUESITO

Mi sono appena trasferita in un condominio. Ho preso in affitto un appartamento al 3° piano di uno stabile con non più di 15 condomini.
All’interno del palazzo, anni fa’ hanno installato un ascensore che usano solo i condomini dal 2° piano a salire.

La precedente inquilina al rilascio delle chiavi mi ha detto di essersi resa conto che oltre alla propria quota pagava per metà quella di un condomino che non era a favore dell’installazione dell’ascensore.

Considerando che da ora in poi le spese di condominio saranno mie, mi chiedevo come scrollarmi di dosso questa quota che non mi appartiene.
Ringraziando anticipatamente per la vostra attenzione, porgo
cordiali saluti

RISPOSTA

Gent.ma utente,
in riferimento al quesito sulla quota dell’ascensore, si riporta quanto segue.
La prassi da Lei evidenziata è purtroppo molto frequente.

In presenza di condomini morosi o contrari all’installazione dell’ascensore, i condomini interessati ad una celere funzionalità decidono di assumere la quota rimanente di questi.

Il problema è sostanzialmente uno: è il proprietario dell’immobile a farsi carico, nei confronti della ditta, al pagamento della cifra in questione, non l’inquilino.
L’inquilino può pagare la cifra in questione in virtù di un accordo raggiunto con il proprietario.

Da quanto riferitoci, nel suo caso il pagamento da parte dell’inquilino appare come “prassi” consolidata.

Le consigliamo…

Pertanto, La invitiamo a leggere attentamente il contratto di locazione al fine di individuare una clausola che attesti la modalità di pagamento indicateci o, in alternativa, a riflettere circa la comunicazione da parte del locatore della stessa.

Sottolineiamo, ancora una volta, che le spese di installazione dell’ascensore sono esclusivamente a carico del condomino-proprietario.
Questo perché, le spese per l’installazione ex novo, vanno suddivise in misura proporzionale al valore millesimale di ogni appartamento, ai sensi dell’art. 1123 c.c.

Legga l’articolo in cui spieghiamo come funziona il riparto spese con tabelle millesimali!

Dott.ssa Federica Colicchio