Negozio in condominio: i condomini hanno diritto ad un utile?

Negozio in condominio: i condomini hanno diritto ad un utile?

QUESITO
Buonasera avrei da esporvi un quesito non semplice: nel nostro palazzo ci sono delle attività commerciali come un bar, una pizzeria, un meccanico e una sala scommesse; tutte e quattro occupano il suolo condominiale fuori le attività. La domanda è occupando un suolo condominiale traendo un profitto proprio, noi condomini abbiamo diritto ad un compenso dell’occupazione delle aree da loro fruttate? Pagando un compenso, quali diritti acquisiscono sulle aree occupate? In attesa di una vostra risposta vi porgo i miei distinti saluti grazie.

RISPOSTA
Gent.mo utente,
con riferimento al quesito che ci viene posto si riporta quanto segue:
Tutti i proprietari hanno diritto di usufruire delle parti comuni. Nel caso di esercizi commerciali in Condominio, quanto da Lei ipotizzato circa un diritto del Condominio (o meglio degli altri condomini) a percepire un utile dall’occupazione può essere pattuito in assemblea, sempre che il regolamento non disponga in maniera differente. Si ritiene che si è in presenza di un buon accordo nella parte in cui gli esercizi aumentino la loro produttività e corrispondano un “sovrapprezzo” sulle quote condominiali.
Sempre in assemblea sarà possibile stabilire le relative responsabilità per eventuali danni arrecati alle parti comuni.
Stabilire un corrispettivo per l’occupazione non comporta alcun diritto in tema di usucapione delle proprietà comuni in quanto si potranno esplicitare a verbale i termini dell’accordo.

Avv. Amedeo Caracciolo