Sostituire l’amministratore: tutti d’accordo, ma come si fa?

Sostituire l’amministratore: tutti d’accordo, ma come si fa?

QUESITO

Buongiorno,
in accordo con tutti i condomini vogliamo sostituire l’amministratore.
L’assemblea ordinaria ha giΓ  avuto luogo, ma non essendoci all’ordine del giorno la conferma o meno dello stesso ci Γ¨ stato impedito di farlo.

Con quali modalitΓ  e tempi possiamo chiedere la sua revoca?
Grazie

RISPOSTA

Gent.ma utente,
in riferimento al quesito come sostituire l’amministratore si riporta quanto segue.

L’assemblea puΓ² deliberare solo sui punti all’ordine del giorno. Pertanto dovreste procedere con richiesta di convocazione assembleare per la revoca dell’attuale amministratore e la nomina di uno nuovo.

Tale richiesta, da rivolgere a mezzo pec e/o raccomandata a.r., dovrΓ  essere sottoscritta, come previsto dall’art. 66 disp. att. c.c., da almeno due condomini che rappresentino 1/6 del valore del fabbricato.

In caso di mancata convocazione dell’assemblea con il relativo punto all’odg nel termine di 10 giorni, i condomini richiedenti possono procedere ad auto-convocazione

In questo articolo spieghiamo come fare per cambiare amministratore.

Avv. Amedeo Caracciolo